CronacaItaliaPrimo Piano

Lancia la figlia dal balcone e poi si getta: la bimba è morta

L'uomo è rimasto gravemente ferito. La piccola, di soli 16 mesi, non è sopravvissuta

Ha lanciato la figlia di soli 16 mesi dal balcone e poi si è buttato giù. E’ successo oggi a San Gennaro Vesuviano, in Campania. L’uomo, di 35 anni, sarebbe in fase di separazione dalla moglie. Questa mattina ha chiesto con una scusa alla donna di allontanarsi e ha commesso il folle gesto. Ora si trova ricoverato al Cardarelli di Napoli in gravi condizioni. Per la povera piccola non c’è stato nulla da fare ed è morta sul colpo.

Tags

Articoli correlati