Italia

Jim Carrey twitta una vignetta di Mussolini a testa in giù

"Ecco dove porta il fascismo". Dura reazione di Alessandra Mussolini: prima lo insulta, poi cancella il tweet

Jim Carrey ha pubblicato su Twitter una sua vignetta che ritrae Benito Mussolini e Claretta Petacci impiccati a testa in giù a Piazzale Loreto. A corredo dell’immagine la scritta: “se vi state chiedendo dove porti il fascismo, chiedetelo a Benito Mussolini e alla sua amante Claretta”. Non si è fatta attendere la reazione della nipote di Mussolini, Alessandra, che gli ha risposto a mezzo social pubblicando in neanche un’ora ben sette post indirizzati a Jim Carrey. Prima un insulto, “you are a bastard”, poi cancellato. La parlamentare europea ha postato successivamente una foto del fungo nucleare invitando l’attore americano “a disegnare questo”, un gruppo di nativi americani, poi un’immagine che ritrae uno schiavo nero frustrato dal suo padrone bianco, la storia di Rosa Parks, e infine la storica fotografia che ritrae i bambini vietnamiti in fuga dal napalm. Le repliche della Mussolini hanno creato molta ilarità, dato che l’attore è di nazionalità canadese.

Tags

Articoli correlati