EconomiaItalia

Iva, Confcommercio avverte: “Eliminare aumenti per evitare crisi conclamata”

Il presidente Sangalli avverte sui rischi di un ipotetico aumento dell'Iva

Confcommercio, il presidente Carlo Sangalli lancia un avvertimento: “Prima di parlare di qualsiasi riforma fiscale, c’è una condizione da cui non si può prescindere: eliminare definitivamente gli aumenti dell’Iva“. “Siamo preoccupati – prosegue Sangalli – perché mi pare si cominci a respirare un clima politico e culturale di rassegnazione”. L’aumento dell’Iva “porterebbe dalla stagnazione alla crisi conclamata“, con un impatto negativo sul Pil che porterebbe nel 2020 a una crescita pari a zero.

Tags

Articoli correlati