Italia

Infiltrazioni d’acqua alla Pinacoteca di Brera, nessun danno alle opere

Risolto il problema legato a perdite da una tubatura, non alla pioggia

Nessun danno alle opere esposte e inoltre “non ci sono mai stati problemi dovuti a temporali ma semmai di elevata pressione dell’acqua all’interno di una tubatura che hanno causato due perdite immediatamente risolte dalla ditta di manutenzione dell’impianto” idrico del museo.

Lo precisa in una nota la Pinacoteca di Brera di Milano in merito alle infiltrazioni che si sarebbero verificate nei giorni scorsi e segnalate in una lettera al direttore James Bradburne e al ministro Bonisoli dal segretario della Cisl Fp milanese. “Le opere sono in sicurezza e i tecnici degli impianti hanno confermato dopo numerose verifiche fatte che la situazione è stabile e non c’è pericolo – ha dichiarato Bradburne -. Brera è un edificio storico dove l’architettura dell’impianto progettato diversi anni fa va continuamente monitorato”. (ANSA)

Tags

Articoli correlati