CronacaItalia

Il diesel più caro d’Europa? In Italia: ecco i dati

A pesare sul prezzo finale tasse e accise. Se aumentasse l'Iva si profilerebbe una nuova impennata

Il diesel più caro d’Europa è quello italiano. Lo rivela una ricerca del Centro studi Impresa Lavoro, che ha elaborato dati del ministero dell’Economia e della Commissione Ue. Il prezzo della benzina è il quarto più alto nei Paesi dell’Unione. Il costo medio di un litro di diesel è di 1,487 euro contro la media europea di 1,329. Quello della benzina è di 1,599 euro. A pesare sul prezzo finale tasse e accise. In Italia il carico fiscale sui carburanti rappresenta il 63,5% del prezzo finale contro il 60,2% della media europea, il 61,8% della Francia, il 61,6% della Germania e il 52,9% della Spagna. In campagna elettorale Matteo Salvini aveva promesso che al primo consiglio dei ministri avrebbe tagliato le accise sulla benzina. Così non è stato e ora le tasse sui carburanti rischiano addirittura di aumentare anche a causa del probabile aumento dell’Iva.

Tags

Articoli correlati