ItaliaPoliticaPrimo Piano

Governo Conte 2, è già alta tensione M5s-Pd: le reazioni alle parole di Di Maio

Intanto il MoVimento 5 Stelle conferma il voto su Rousseau

Governo Conte 2, è già alta tensione tra il M5s e il Pd. Dopo il duro intervento di Luigi Di Maio, giungono le reazioni da parte dei Dem, a partire da Andrea Orlando che ritiene la conferenza del leader pentastellato “incomprensibile”. “Ha cambiato idea? Lo dica con chiarezza“, scrive Orlando. Reazioni piccate anche da Maria Elena Boschi e Graziano Delrio: “Ultimatum inaccettabili”. Orfini invece si concentra sui decreti sicurezza che Di Maio non ha rinnegato, affermando a chiare lettere che “vanno abrogati”.

Il M5s controreplica attraverso una nota, nella quale che si legge che “Luigi Di Maio ancora una volta ha ribadito che per il Movimento 5 Stelle i temi sono al centro di qualsiasi azione politica. Non comprendiamo lo stupore di alcuni. Per noi conta il programma, contano le soluzioni ai problemi degli italiani, non le poltrone. E ci auguriamo che sia così per tutti”. Sul blog stellato, intanto, arriva la conferma del voto su Rousseau: “Il voto degli iscritti del MoVimento 5 Stelle sulla piattaforma Rousseau conta perché parte integrante dei nostri processi decisionali”.

Tags

Articoli correlati