CronacaItalia

Gorizia, nascondeva un lanciarazzi in casa della nonna: arrestato

Un uomo di 29 anni è accusato di detenzione di armamento da guerra

A Gorizia un uomo di 29 anni è stato arrestato. Aveva nascosto a casa della mamma e della nonna un lanciarazzi di fabbricazione jugoslava, due bombe a mano, alcuni proiettili di artiglieria, un machete e anche quattro casse per il trasporto della micidiale arma. L’uomo è agli arresti domiciliari. Era già stato fermato tempo fa perché in possesso di 110 banconote false da 50 euro e droga. I carabinieri sono riusciti a scoprire l’arsenale proprio dopo le indagini sul possesso di banconote false, analizzando computer e telefoni cellulari. Il giovane è ora accusato di detenzione di armamento da guerra.

Tags

Articoli correlati