CronacaItalia

Furto alla Rinascente: Marco Carta sceglie il rito abbreviato

Il 31 maggio scorso il cantante fu accusato di avere rubato alcune magliette a Milano

Il cantante Marco Carta ha scelto di essere processato con rito abbreviato. Carta è imputato a Milano, insieme ad un’amica, per un furto di magliette avvenuto il 31 maggio scorso alla Rinascente. Inizialmente era stato arrestato, ma poi non è arrivata la convalida da parte del giudice. Il rito abbreviato è un processo a porte chiuse che si effettua sulla base degli atti raccolti e con sconto della pena in caso di condanna.

Tags

Articoli correlati