ItaliaMeteorologia

Fase instabile sull’Italia: temporali, piogge e tempo fresco nel weekend

I temporali nella notte si sono concentrati sul Centro-Nord, ma tra oggi e domani si estenderanno al Centro e al Sud

Fase molto instabile sul nostro Paese. Nella notte si sono già verificati i primi temporali al Centro-Nord, specialmente in Emilia Romagna. Tra oggi e domani piogge e temporali, a tratti anche intensi, tenderanno a estendersi alle regioni del Centro e del Sud. La perturbazione numero 12 di maggio – osservano i meteorologi di IconaMeteo – sarà inoltre accompagnata da un calo delle temperature, in alcuni casi anche sensibile, con valori in alcuni casi inferiori alla media stagionale.

Previsioni per le prossime ore

Mentre al Nord le piogge diminuiscono gradualmente, in modo più evidente dal pomeriggio, peggiora il tempo sulle regioni del Centro Italia. Nel pomeriggio rovesci e temporali, anche intensi, si estenderanno da Toscana, Marche e Umbria a Lazio, Abruzzo e Molise, con il rischio di locali nubifragi, grandine e intense raffiche di vento. Al Sud si avrà inizialmente un cielo sereno o poco nuvoloso, con peggioramento del tempo atteso tra il pomeriggio e la sera, in particolare su Campania e Puglia.

Previsioni per il weekend: tempo ancora instabile

Anche nel weekend si avranno condizioni piuttosto instabili un po’ su tutte le regioni. Domani, fin dal mattino, possibilità di rovesci o isolati temporali su Campania, Molise, Basilicata e Puglia; nel pomeriggio fenomeni più probabili e diffusi attorno ai rilievi del Nord, su Lazio centro-meridionale, Abruzzo, Molise, al Sud e sulla Sicilia.

La giornata di domenica vedrà una spiccata variabilità all’interno di un contesto dominato ancora dall’instabilità. Al mattino si avranno residue precipitazioni tra Emilia, Liguria e Toscana ma anche in Puglia e Calabria mentre al Centro e sulla Sardegna prevarranno ampie schiarite.

Dal pomeriggio aumenterà il rischio di rovesci o temporali lungo tutta la dorsale appenninica, nelle aree interne del Centro, della Sicilia e nel Lazio, con possibili sconfinamenti sulle coste della Puglia meridionale e su quelle ioniche. In serata i fenomeno tenderanno ad esaurirsi un po’ ovunque. Da segnalare forti raffiche di vento in tutte le zone interessate dai temporali.

Le temperature anche nel weekend rimarranno generalmente al di sotto della media stagionale. Saranno per lo più comprese tra 17 e 23 gradi, con punte localmente superiori solo sulla Sardegna nella giornata di domenica.

Tags

Articoli correlati