ItaliaPoliticaPrimo Piano

Decreto sicurezza bis: pronta la nuova bozza

Salvini vorrebbe che fosse approvato già oggi, ma Di Maio frena

La nuova bozza del decreto sicurezza è pronta: le multe alle navi che non rispettano le normative sono presenti, ma non compare il riferimento agli interventi di soccorso ai migranti. Nella versione di ieri si prevedevano sanzioni (da 10mila a 50mila euro) per le navi che soccorrevano migranti violando le norme e le istruzioni “delle autorità responsabili dell’area in cui ha luogo l’operazione di soccorso”. Ora le sanzioni, di uguale importo, sono limitate a chi viola il divieto di ingresso nelle acque italiane. Il vicepremier Matteo Salvini vorrebbe approvare il decreto già oggi nel Cdm, ma Di Maio frena: “sul decreto sicurezza ci sono dubbi del Quirinale – ha detto il vicepremier al forum ANSA – penso che con le interlocuzioni si possano risolvere i dubbi e andare avanti. Dopo che la Lega ha aperto lo scontro con il Papa, con il segretario della Cei, adesso ci manca solo lo scontro con il presidente della Repubblica e abbiamo fatto la collezione”.

Tags

Articoli correlati