EconomiaItaliaPrimo Piano

Dazi, Mattarella: “serve grande responsabilità”

Il ministro degli esteri Di Maio intanto ha scritto una lettera alle aziende italiane

Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella è intervenuto sulla difficile questione dei dazi Usa: “quando si prospettano guerre economiche, andrebbe posta attenzione al sostantivo più che all’aggettivo. Occorre un esercizio di grande e congiunta responsabilità. Sostituire alle politiche di cooperazione quelle di competizione certamente non aiuterebbe”.
Intanto il ministro degli esteri Luigi Di Maio ha ribadito in una lettera alle aziende italiane la volontà di voler difendere le imprese. “Come ho avuto modo di ribadire incontrando il segretario di Stato Michael Pompeo, difenderemo con tutte le nostre forze le imprese italiane”. “Siamo già al lavoro – afferma il ministro- per una soluzione che difenda il Made in Italy da dazi. Ne va del successo delle nostre aziende, della convenienza per tutti i Paesi del mondo che si vogliono rifornire da loro e dell’economia del nostro Paese”.

Tags

Articoli correlati