Cronaca

Zahra a Roma, ‘grazie a tutti, proteggete le mie amiche’

VENEZIA, 19 AGO – “Zahra mi ha ripetuto mille vote grazie ed io lo dico a quanti ci sono stati vicino, a tutti. Poi Zahra mi ha parlato delle sue amiche e mi ha supplicato di proteggerle. Mi ha detto che è stanca ma felice alla fine mi ha detto di dirvi: non dimenticateci, io non conto nulla sono solo una e sono qui ad aiutarvi per aiutare gli altri”. Lo afferma Ahamed Ahmadi fratello di Zahra appena giunta in Italia dall’Afghanistan in fuga dai talebani. “Sono in aeroporto e sto in questo momento con lei! Non posso trattenermi tanto”. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati