Cronaca

Vino:Ue,nessuno vuole prendere di mira cultura gastronomica

STRASBURGO, 15 FEB – “Non c’è alcuna intenzione di prendere di mira una cultura gastronomica, il nostro lavoro sarà basato su dati scientifici”. Lo ha detto la commissaria europea alla Salute, Stella Kyriakides, intervenendo in plenaria a Strasburgo in un dibattito sul piano Ue della lotta contro il cancro che prevede avvertimenti di tipo sanitario sulle bevande alcoliche. “L’Europa – ha spiegato – ha il livello più elevato di consumo di alcol al mondo e può causare diversi tipi di cancro, ecco perché abbiamo incluso un chiaro obiettivo nel nostro piano per raggiungere una riduzione di almeno il 10% nel consumo di alcol”, come sostenuto dall’Oms. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati