Cronaca

Vicenza, cerca di violentare una donna sul bus: una bambina dà l’allarme

La bimba, di 10 anni, ha permesso alla polizia di rintracciare e arrestare l'aggressore

A Vicenza un uomo ha tentato di violentare l’autista di un autobus ma è stato messo in fuga dall’intervento di un pensionato. Nel frattempo una bambina di 10 anni ha dato l’allarme, chiamando il 113 con il telefono della nonna: è stata lei a consentire alla polizia di rintracciare e arrestare l’aggressore. Si tratta di un uomo nigeriano di 31 anni, in Italia irregolarmente.
In seguito si è scoperto che l’uomo, Isaiah Ogboe, aveva già aggredito alcuni giorni fa due agenti della Polfer, che l’avevano trovato su un treno senza biglietto. Ora dovrà rispondere di violenza sessuale aggravata, lesioni, resistenza a pubblico ufficiale.

Tags

Articoli correlati