CronacaEsteri

Venezuela: militari occupano una caserma, arrestati

Membri della Guardia nazionale prendono il controllo di una caserma a Caracas: rivolta contro governo "illegittimo"

Alcuni militari, membri della Guarda nazionale bolivariana, sono stati arrestati oggi in Venezuela. A diffondere la notizia è il ministero della Difesa del Venezuela che definisce i militari un “ridotto gruppo di incursori”. I militari si erano asserragliati armati nella sede dell’unità speciale di sicurezza Waraira Repano, nel quartiere di Cotiza a Caracas. In un comunicato della Forza armata nazionale bolivariana (Fanb) si precisa che gli arrestati “stanno fornendo informazioni di interesse agli organismi di intelligence e al sistema di giustizia militare”. L’assedio è stato comunque di breve durata e i militari fedeli al governo hanno arrestato i ribelli. I militari ribelli hanno ricevuto anche la solidarietà degli abitanti del quartiere che hanno inscenato delle proteste in strada contro il governo Maduro.

Tags

Articoli correlati