Cronaca

Veneto, in discoteche 50% capienza e obbligo mascherina

VENEZIA, 14 AGO – Nuova ordinanza della Regione del Veneto per contrastare il Coronavirus: il presidente della Giunta Luca Zaia ha firmato un provvedimento – in vigore domani – che affronta il tema discoteche. Si parla dei locali già al momento attivi in Veneto perché dispongono delle caratteristiche per essere aperti sulla base delle norme anti-contagio decise nelle settimane dopo la ripresa. L’ordinanza prevede che il numero massimo di persone che possono entrare non sia superiore al 50% della capienza massima normalmente autorizzata. Include, inoltre, l’obbligo di indossare sempre la mascherina all’interno del locale, compreso durante il ballo, ammesso, va ricordato, solo in presenza di piste all’aperto. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati