CronacaPrimo Piano

Valanga sulle Alpi Orobie, in salvo i tre dispersi

Uno di loro è ferito in modo grave

Nel pomeriggio di ieri, i tre sci alpinisti rimasti coinvolti da una valanga sulle Alpi Orobie sono stati recuperati. Tra loro una persona è rimasta illesa, una seconda ha riportato un trauma cranico e agli arti inferiori ed è stata trasferita con l’elisoccorso del 118 all’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo in codice rosso, mentre la terza è rimasta ferita non gravemente ed è stata portata all’ospedale di Lecco.
La slavina era caduta ieri nei pressi del passo Salmurano, al confine tra le province di Sondrio e Bergamo. In zona hanno operato vari mezzi del 118, i carabinieri sciatori, tra l’altro in sevizio proprio da oggi, e il Soccorso alpino.

Tags

Articoli correlati