Cronaca

Un processo di 26 anni, poi l’assoluzione. Lo Stato dovrà risarcire 4 algheresi

Finiti sotto inchiesta nel 1991, Salvatore Budruni, Giuseppe Ballone, Antonio Martiri e Gervasio Madeddu sono stati assolti dal Tribunale di Alghero nel 2017

Gli oltre 26 anni di processo per 4 algheresi si sono chiusi con un’assoluzione con formula piena in primo grado. Una vera e propria odissea giudiziaria, quella subìta da Salvatore Budruni, Giuseppe Ballone, Antonio Martiri e Gervasio Madeddu, tutti di Alghero, che sono finiti sotto inchiesta nel 1991 a seguito di un’indagine su un presunto traffico di sostanze stupefacenti e sono stati assolti dal Tribunale di Alghero nel novembre 2017.

A un anno dalla sentenza di assoluzione, la sezione staccata di Sassari della Corte d’Appello di Cagliari ha stabilito che lo Stato Italiano dovrà risarcire i quattro uomini per una cifra complessiva di circa 63 mila euro: 600 € per ogni anno di processo.

Tags

Articoli correlati