Cronaca

Umbria, indagine su sanità “destinata ad allargarsi”. 35 persone coinvolte

L'indagine che sta sconvolgendo l'ospedale di Perugia, dove sarebbero stati pilotati undici concorsi di assunzione, potrebbe coinvolgere altri esponenti del Pd

L’indagine che coinvolge il mondo della sanità in Umbria, che ha già condotto a quattro arresti, è “destinata ad allargarsi” secondo quanto appresso dall’ANSA. L’indagine, portata avanti dalla Guardia di Finanza, è concentrata sull’ospedale di Perugia, dove sarebbero stati pilotati numerosi concorsi di assunzione ma potrebbe estendersi anche ad altri settori della sanità e della politica legata al Pd. Indagata anche la presidente della Regione Umbria Catiuscia Marini, anche lei del Pd. In totale l’inchiesta coinvolge 35 persone e si concentra su undici concorsi per una trentina di assunzioni tra medici, infermieri e personale ausiliario.

Tags

Articoli correlati