Cronaca

Ucraina: salgono a 76.847 profughi in Italia, 1.732 più di ieri

ROMA, 30 MAR – Salgono complessivamente 76.847 i profughi ucraini giunti finora in Italia, 73.814 delle quali alla frontiera e 3.033 controllate dal compartimento Polizia ferroviaria del Friuli Venezia Giulia. Lo fa sapere il Viminale sul suo sito. Nel dettaglio sono 39.617 donne, 7.435 uomini e 29.795 minori. Le città di destinazione dichiarate all’ingresso in Italia continuano a essere Milano, Roma, Napoli e Bologna. Rispetto a ieri, l’incremento è di 1.732 ingressi. (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati