Cronaca

Ucraina: missione Marte Esa-Russia, si decide 16-17 marzo

ROMA, 07 MAR – Sarà il Consiglio dei Paesi membri dell’Agenzia Spaziale Europea (Esa), che si riunirà il 16 e 17 marzo, a prendere la decisione sul destino della missione ExoMars diretta a Marte, organizzata congiuntamente all’agenzia spaziale russa Roscosmos. Lo rende noto l’Esa. Il rischio di un nuovo rinvio potrebbe far slittare la partenza della missione di altri due anni. E’ questo infatti l’intervallo di tempo necessario perché Marte si trovi nuovamente in una posizione favorevole rispetto alla Terra. Tuttavia la dipendenza dal lanciatore russo e dal veicolo di atterraggio, anche questo russo, pongono altri interrogativi. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati