Cronaca

Ucciso a martellate a Sassari, ergastolo per imputato

SASSARI, 25 LUG – Claudio Dettori è stato condannato all’ergastolo per l’omicidio di Antonio Fara. La Corte d’Assise di Sassari ha accolto la richiesta presentata dal pm Giovanni Porcheddu e ha condannato alla massima pena il 24enne sassarese accusato di avere ucciso a martellate il barista 47enne la sera del 22 aprile 2021 nel suo appartamento di via Livorno, a Sassari. Il corpo di Fara era stato ritrovato col cranio spaccato la mattina del 23 dai vigili del fuoco e dai carabinieri, entrati nell’appartamento dopo avere ricevuto una telefonata dello stesso Dettori che prima di scappare denunciava un probabile omicidio in via Livorno. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati