Cronaca

Uccisa nel Varesotto dal figlio che poi tenta il suicidio

MARNATE (VARESE), 23 SET – E’ stato il figlio, che ha poi tentato di impiccarsi, a uccidere nella sua abitazione di Marnate, nel Varesotto, Maria Facchinetti, 88 anni. Lo hanno stabilito i carabinieri del Comando provinciale di Varese, al lavoro per stabilire il movente dell’omicidio coordinati dalla Procura di Busto Arsizio (Varese). Il figlio, sessantenne, è ricoverato in ospedale, dove è piantonato. A dare l’allarme è stato un parente dell’anziana, che si è presentato a casa dell’anziana per una visita di cortesia. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati