Cronaca

Uccide la moglie malata e poi si suicida, dramma a Bologna

La donna, di 91 anni, era gravemente malata: lui l'ha uccisa e poi si è buttato dal balcone

La tragedia si è consumata questa mattina a Bologna, in via Montefiorino, poco prima dello stadio.

Dopo aver compiuto il gesto disperato di uccidere la moglie, gravemente malata, l’uomo ha deciso di farla finita: si è suicidato lanciandosi dal balcone di casa, precipitando sul marciapiede. È stato il barista che lavora di fronte al palazzo a dare l’allarme, ma per l’anziano signore non c’era più niente da fare.

Tags

Articoli correlati