Cronaca

Turisti sorpresi a fare il bagno nudi a Venezia, per loro arriva una maxi multa

Si sono tuffati in un rio nei pressi di Piazza San Marco

Venezia deve fare i conti con l’esuberanza dei turisti. Dopo il video shock del gondoliere aggredito, arriva la notizia della bravata di due cittadini della Repubblica ceca. I due sono stati fermati e multati dai Carabinieri del Nucleo Natanti di Venezia dopo essere stati scoperti la scorsa notte mentre facevano il bagno nudi in un rio nei pressi di Piazza San Marco.

A segnalare i due, risultati tifosi dello Slavia Praga di passaggio a Venezia e diretti verso Milano dove stasera si gioca la partita tra la squadra ceca e l’Inter, sono stati alcuni passanti.

I due uomini, completamente nudi stavano ridendo e scherzando tra di loro, come se nulla fosse, e cercando di attirare l’attenzione della gente, tuffandosi nel rio. Ai militari hanno addotto come giustificazione il fatto che la serata fosse particolarmente calda.

I Carabinieri, dopo averli fatti vestire, li hanno condotti in caserma per gli adempimenti del caso, comminando loro una multa di circa 3.000 euro a testa, in applicazione della sanzione amministrativa prevista per Atti contrari alla Pubblica Decenza.

Tags

Articoli correlati