Cronaca

Truffa a nome di Nadia Toffa, due persone denunciate: ecco come si muovevano

Un italiano e un cinese hanno coinvolto tre preti nella truffa

Brescia – Due persone sono state denunciate dalla polizia postale di Brescia per una truffa a nome di Nadia Toffa. Le due persone, un italiano e un cinese, hanno coinvolto tre preti millantando la volontà della famiglia Toffa di donare 100mila euro alla Chiesa. La coppia presentava anche i contatti di uno studio notarile per avviare le pratiche, chiedendo però un anticipo di qualche migliaia di euro. Uno dei conti corrente degli indagati è stato bloccato fino al termine delle indagini e i soldi congelati in attesa di essere restituiti ai parroci che sono caduti nel tranello.

Tags

Articoli correlati