CronacaPrimo Piano

Trovati morti i due sciatori travolti dalla valanga sul Monte Bianco

La slavina si è staccata poco sotto l'arrivo della funivia SkyWay

La valanga che questa mattina si è staccata dalla noia della Punta Helbronner, sul Monte Bianco, ha travolto e ucciso due sciatori. La slavina si è distaccata sotto la stazione di arrivo della funivia SkyWay, in una zona in cui si pratica lo sci fuoripista.

Il pericolo di valanghe previsto per oggi in Valle d’Aosta risulta moderato, ossia di livello 3 su una scala da 1 a 5. Dal bollettino si chiarisce che “il pericolo principale è la presenza di lastroni superficiali di neve ventata sopra i 2000 m, il cui distacco è possibile al passaggio di un singolo sciatore/escursionista”.
“Le zone più pericolose sono i pendii molto ripidi appena sotto le creste e i colli. La buona visibilità facilità l’individuazione degli accumuli. Le escursioni e le discese fuori pista richiedono esperienza nella valutazione del pericolo di valanghe, anche per gli itinerari classici, perché finora sono stati poco frequentati”.

Tags

Articoli correlati