Cronaca

Trattamento illecito dati, 4 indagati

MILANO, 20 GEN – Per la prima volta in Italia è stato contestato l’articolo 167 del Codice della privacy: trattamento illecito di dati. Sono 4 le persone indagate, un romeno e tre italiani, titolari di due società con sede legale a Milano. Per evitare di sottostare al regolamento sulla privacy, gli italiani acquisivano liste di clienti profilati, tra cui quelli dell’enciclopedia Treccani, da una società che gli faceva da call center, poi risultata intestata a prestanome. Poi proponevano i propri prodotti, spacciandosi telefonicamente per agenti Treccani. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati