Cronaca

Tragedia Pioltello, il drammatico racconto del capotreno: “Urlai frena frena”

Il racconto è stato messo a verbale subito dopo l'incidente del 25 gennaio 2018

Tragedia Pioltello, il capotreno in servizio sul treno regionale che il 25 gennaio 2018 si è schiantato all’altezza di Pioltello, racconta quei momenti drammatici. “Qualche minuto prima delle ore 7, mentre mi trovavo nella vettura numero 4, ho sentito un forte rumore di sassi che sbattevano violentemente sotto il vagone. Ho capito che stava accadendo qualche cosa”. “Ho notato che un vetro si è infranto forse colpito da un sasso. A questo punto ho chiamato con il telefono di servizio immediatamente il macchinista urlando ‘frena, frena‘, ma in quell’attimo la carrozza è uscita dal binario inclinandosi sul lato sinistro”. Il capotreno racconta inoltre di aver visto “diversi passeggeri incastrati tra le lamiere”. E’ questo il terribile racconto del capotreno, messo a verbale qualche ora dopo l’incidente che ha provocato la morte di 3 persone e decine di feriti.

Pioltello, chiuse le indagini sul treno deragliato: chi andrà a processo

Tags

Articoli correlati