CronacaPrimo Piano

Tragedia Bologna, portato in questura il padre dei due ragazzini morti

L'uomo al momento della tragedia si trovava da solo in casa con i figli

Bologna – Il padre dei due ragazzini di 11 e 14 anni, che questa mattina sono morti cadendo dall’ottavo piano di un palazzo, è stato portato in questa per accertamenti. Al momento della tragedia sembra che l’uomo si trovasse in casa solo con i figli, mentre la madre sembra fosse al lavoro. La famiglia, di origine keniota, vive nella casa di una Onlus che si occupa di dare aiuto a persone con situazioni economiche e sociali non semplici. Da quanto si apprende, non sono ancora note le cause dell’accaduto e per questo la Polizia starebbe ascoltando diversi testimoni. Non è chiaro se i genitori fossero o meno in casa al momento della caduta dei due ragazzi.

Tags

Articoli correlati