CronacaPrimo PianoVideo

VIDEO – Torre Maura, a 15 anni interrompe il sit-in di CasaPound: “volete solo voti”

"Secondo me nessuno deve essere lasciato indietro, né italiani, né rom, né africani né qualsiasi tipo di persona"

La protesta dei residenti di Torre Maura, nella periferia est di Roma, per il caso dei cittadini di etnia rom, è stata interrotta da un ragazzo di appena 15 anni che si è fatto largo tra la folla e ha sfidato Marco Antonini, esponente di CasaPound che era sul luogo per spronare i residenti. “Io so’ de Torre Maura e non so’ d’accordo“, ha detto il giovanissimo Simone parlando con l’esponente della estrema destra.
“Secondo me quello che sta a fa’ lei è una leva sulla rabbia della gente“, ha spiegato Simone: “a me 70 persone non me cambiano la vita”, ha detto il ragazzo in riferimento ai 70 cittadini di etnia rom che soggiornano nel centro di accoglienza della zona.


video: Daniele Torquati

Tags

Articoli correlati