CronacaPrimo Piano

Torino, al via disinnesco di ordigno bellico: evacuate circa 10mila persone

L'evacuazione è stata resa obbligatoria per i residenti della zona rossa di Torino

Torino – Al via questa mattina le operazioni di disinnesco di un ordigno bellico a Torino. L’ordigno è riaffiorato in via Nizza durante gli scavi per il teleriscaldamento. E’ stata ordinata l’evacuazione dei residenti della zona rossa di Torino, circa diecimila persone. I residenti della zona gialla, circa 50mila persone, hanno potuto scegliere se lasciare l’abitazione, seguendo ovviamente precise disposizioni.

Tags

Articoli correlati