Cronaca

Top gun Italia seguono caccia russi, ‘nessun margine errore’

ROMA, 06 OTT – Otto decolli in una settimana, l’ultimo questa mattina, 16 nei due mesi di attività della task force dell’Aeronautica Militare ‘Air White Eagle’ impegnata in Polonia a protezione dello spazio aereo Nato. “Un numero impressionante e le incursioni si stanno intensificando negli ultimi giorni”, spiega all’ANSA il colonnello Salvatore Florio, comandante del contingente schierato sulla linea calda del fronte Nord-Est dell’Alleanza. E’ lui stesso uno dei piloti che a turno sale sugli Eurofighter che in pochi minuti decollano per intercettare un aereo potenzialmente ostile. “A volte i russi sono più cooperativi, altre meno, ma noi abbiamo il massimo dell’attenzione ad evitare qualsiasi tipo di fraintendimento, a non escalare la situazione”, assicura Florio. In un momento di così alta tensione, “non abbiamo margini di errore”. (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati