Cronaca

Terrorismo, arrestato a Nuoro presunto terrorista islamico. Voleva usare armi chimiche

Monitorato da tempo, l'uomo è stato fermato dagli agenti delle Digos di Cagliari e Nuoro

Avrebbe progettato un attacco con del veleno o con armi chimiche il presunto terrorista bloccato questa mattina a Macomer in un blitz della Polizia. Questa l’ipotesi degli investigatori delle digos di Nuoro e Cagliari che hanno pedinato e monitorato l’uomo per molto tempo.
L’uomo, estremista islamico, sempre secondo quanto si apprende, aveva un permesso di soggiorno e un documento palestinese. Questa mattina l’arresto. Gli uomini dei Nocs hanno atteso che l’uomo uscisse di casa questa mattina per muoversi.

Tags

Articoli correlati