Cronaca

Terremoto del 2016, dal Kuwait una donazione di un milione per l’ospedale di Norcia

Firmata convenzione con regione Umbria e Protezione Civile

Un milione per l’ospedale di Norcia. Arriva dal Kuwait che ha donato il denaro per l’acquisto di attrezzature tecnologiche all’avanguardia che consentiranno di ripristinare e implementare l’assistenza sanitaria nella cittadina colpita di terremoti del 2016. La convenzione è stata firmata questa mattina a Roma dall’ambasciatore del Kuwait in Italia Sheikh Alì Khalid Al-Jabar Al-Sabah, dal sindaco di Norcia Nicola Alemanno, dal direttore generale della Regione Umbria Alfiero Moretti e dal capo del Dipartimento della Protezione Civile Angelo Borrelli.

“Siamo onorati – ha detto l’ambasciatore parlando a nome dell’emiro Sabah Al-Ahmad Al-Jaber Al-Sabah – di donare un contributo importante per la comunità di Norcia, vicina al mio cuore e a quello del Kuwait. Non dimenticheremo mai la forza e il coraggio con cui ha risposto alla tragedia del 2016 e siamo felici di contribuire alla rinascita dell’ospedale”. (ANSA)

Tags

Articoli correlati