Cronaca

Terremoto, donne in marcia contro blocco ricostruzione

Una marcia per denunciare lo stallo nella ricostruzione delle zone colpite dal sisma dell’Abruzzo nel 2009 e da quelli del Centro Italia nel 2016 e 2017

La protesta in una marcia, denominata la “marcia della pace“, promossa da un gruppo di donne dei territori colpiti dal terremoto de L’Aquila del 2009 e dalle scosse del Centro Italia del 2016 e 2017.  La marcia, iniziata il 18 novembre è in arrivo oggi alla prefettura dell’Aquila. Lo scopo di questa protesta è il voler denunciare lo stallo nella ricostruzione nell’alta Valle dell’Aterno.

Tags

Articoli correlati