Cronaca

Tenta di uccidere la madre novantenne e poi si suicida

MILANO, 11 SET – Un uomo di 68 anni, pensionato, é morto dopo essersi gettato dal sesto piano della palazzina in cui viveva a Gallarate (Varese), questa mattina. Poco prima ha accoltellato, ferendola quasi a morte, la madre di 92 anni. L’allarme é stato lanciato dai residenti di via Pegoraro a Gallarate (Varese), i quali hanno udito un tonfo e poi scoperto il cadavere del 68 enne Mario Ranza, pensionato, sul selciato. I carabinieri subito intervenuti, sono poi entrati in casa sua, dove hanno trovato la novantenne con ferite da coltello sul corpo. L’anziana donna é stata quindi trasportata d’urgenza all’ospedale di Circolo di Varese, dove é ricoverata in prognosi riservata. Le indagini devono ora ricostruire cosa abbia spinto l’uomo a tentare di uccidere la mamma e poi togliersi la vita. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati