Cronaca

Tenerife. Italiano sfregia la ex con l’acido

È stato arrestato in aeroporto mentre cercava di tornare in Italia

A Tenerife è stato arrestato un uomo italiano accusato di aver lanciato dell’acido sul volto della ex fidanzata per sfigurarla. L’uomo, un bodybuilder italiano di 45 anni, era arrivato sull’isola insieme a un’altra donna. Come riferisce El Mundo, l’aggressione è avvenuta martedì sera dopo le 21.30 in una caffetteria di La Cuesta. Secondo alcune ricostruzioni la relazione fra i due era finita da diversi mesi e la vittima aveva ricevuto diversi messaggi minacciosi dall’ex compagno.

El Mundo precisa che l’uomo è stato fermato all’aeroporto di Tenerife mentre cercava di prendere un aereo per tornare in Italia. Sarebbe stato identificato dalla stessa vittima che è stata dimessa dall’ospedale, con prognosi grave.

Tags

Articoli correlati