Cronaca

Tassista travolto e ucciso sulla Milano-Meda, arrestato un giovane

Il 26enne è accusato di fuga e omissione di soccorso

La Polizia Stradale ha arrestato un giovane sospettato di aver causato l’incidente a seguito del quale, nell’aiutare i feriti, ha trovato la morte Eugenio Fumagalli, un tassista di 47 anni, travolto da altre auto che sopraggiungevano. Lo ha comunicato la Questura di Milano.

Si tratta di un 26enne, accusato di “fuga ed omissione di soccorso”. L’incidente era avvenuto verso le ore 03:30 del 13 gennaio scorso lungo la SP35 Milano-Meda. (ANSA)

Tags

Articoli correlati