Cronaca

Stufa difettosa, quattro intossicati

Tre bambini e una donna sono rimasti intossicati dalle esalazioni di monossido di carbonio

Quattro persone, fra cui 3 bambini, sono rimaste intossicate per le esalazioni di monossido di carbonio dovute a una stufa difettosa ad Ariano Irpino (Avellino) in un’abitazione in contrada Ficucelle. Le persone soccorse sono una donna di 35 anni e tre bambini di 9, 14 e 16 anni.
Avevano lasciato la stufa accesa nella stanza anche durante la notte per via del freddo intenso. Per fortuna uono dei familiari che dormiva in un’altra stanza è intervenuto intorno alle 5 del mattino lanciando l’allarme. Nessuno dei quattro intossicati è in pericolo di vita.

Tags

Articoli correlati