Cronaca

Studentessa tedesca violentata a Palermo, arrestato giovane

PALERMO, 05 AGO – Un ventiduenne di Palermo, L.M.G. è stato arrestato dalla polizia, su provvedimento del Gip, con l’accusa di aver violentato la notte del 29 luglio scorso una studentessa tedesca in via Polara. L’indagine è stata condotta dalla Squadra mobile. La giovane era in città per il progetto Erasmus. La studentessa ha raccontato di essere stata aggredita da uno sconosciuto mentre rincasava. Il giovane l’avrebbe violentata dopo averla spintonata e fatta cadere a terra. Soccorsa, è stata portata all’ospedale Civico del capoluogo siciliano. Gli agenti hanno acquisito le immagini dei sistemi di videosorveglianza della zona. Gli elementi raccolti hanno consentito la sua individuazione. I poliziotti della Mobile l’hanno arrestato e condotto al carcere di Pagliarelli. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati