Cronaca

Studentessa di 20 anni violentata a Milano, un arresto

MILANO, 23 MAR – Una studentessa universitaria di 20 anni è stata violentata a Milano da un uomo che l’ha avvicinata alla fermata del tram convincendola a seguirlo. Il fatto è accaduto di sabato a tarda notte, il 5 febbraio scorso, ma è stato reso noto oggi quando è stato arrestato il presunto autore, un marocchino di 29 anni, con precedenti. La ragazza, secondo i Carabinieri della Compagnia Duomo, è stata avvicinata con una scusa in viale Blgny, e ha seguito l’uomo in un vicolo vicino, dove secondo l’accusa è stata aggredita. A interrompere lo stupro è stato l’intervento di una coppia, che ha visto la scena e ha messo in fuga l’uomo. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati