CronacaVideo

VIDEO – Striscione rimosso a Brembate, Fp Cgil: “non è un lavoro per i Vigili del Fuoco”

I pompieri non ci stanno, la nota della Fp Cgil: "si faccia immediata chiarezza"

Nella discussa vicenda dello striscione anti-Salvini che i Vigili del Fuoco hanno rimosso a Brembate, come denunciato su Twitter dal sindaco di Bergamo Giorgio Gori, è intervenuta anche la Fp Cgil del corpo dei Vigili del Fuoco, che chiede chiarezza.
La rappresentanza della Cgil nazionale dei pompieri ha infatti affermato che quello svolto a Brembate “non è un lavoro per i Vigili del Fuoco” ed è “inaccettabile“.
“Non si può consentire – prosegue – che si utilizzi una squadra dei Vigili del Fuoco, rimuovendola dal lavoro quotidiano, per costringerla a rimuovere uno striscione. Si opera un danno all’erario, perché i Vigili del fuoco non fanno ‘pubblica sicurezza’ ma operano per portare soccorso, e si colpisce un diritto inalienabile del cittadino, quello al legittimo dissenso. Siamo solidali con i colleghi costretti ad operare in questa non prevista operazione e chiediamo ai vertici del corpo e del Viminale che si faccia immediata chiarezza”, conclude la Fp Cgil Vigili del Fuoco.

Tags

Articoli correlati