Cronaca

Speranza, su stop voli Cina nulla cambia

ROMA, 9 FEB – Sullo stop ai voli per e dalla Cina la linea non cambia, le relazioni diplomatiche sono rilevanti e le questioni economiche fondamentali, ma il diritto alla salute è più importante ancora. E’ quanto sottolinea il ministro della Salute Roberto Speranza – intervistato in apertura di prima pagina dal Corriere della Sera – il quale evidenzia che la decisione è stata presa “nella massima condivisione”, perché “c’è piena unità nel governo”, e le scelte sono orientate da tecnici e scienziati. L’allarmismo è sbagliato – aggiunge – ma si deve tenere una soglia di attenzione molto alta.
(ANSA)

Articoli correlati