Cronaca

Spari in locale a Prato, feriti 4 imprenditori del ‘pronto moda’

PRATO, 29 AGO – Spari la notte scorsa in un locale frequentato da orientali a Prato. Due uomini hanno fatto irruzione e hanno esploso cinque colpi di pistola ferendo quattro uomini, tutti cinesi, mentre mangiavano seduti a un tavolo. I due assalitori indossavano la mascherina chirurgica e un cappellino. Uno ha aperto il fuoco. Il locale è in via dei Confini, periferia Est di Prato. I feriti – tutti imprenditori titolari di aziende tessili del ‘pronto moda’ – hanno tra i 30 e i 50 anni e sono stati colpiti alle gambe. Due colpiti in maniera più grave sono ancora ricoverati all’ospedale Santo Stefano, gli altri due, feriti in maniera più lieve, sono stati poi dimessi dopo il pronto soccorso. Subito dopo l’azione, gli aggressori sono fuggiti su un’auto. Sul posto le forze dell’ordine. I carabinieri hanno avviato subito ricerche e le indagini. Da quanto emerge gli uomini che hanno fatto irruzione potrebbero esser anch’essi cinesi. Le telecamere hanno registrato immagini utili al riconoscimento. Inoltre, secondo quanto appurato sul posto dai carabinieri, che hanno raccolto le testimonianze, i due avrebbero volontariamente mirato alle gambe delle vittime, come se si trattasse di un avvertimento. Se così verrà confermato, sembra escludersi la volontà di uccidere. Le indagini sono coordinate dal pm di turno Lorenzo Boscagli. (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati