Cronaca

Soffocata da un panino, morta in pochi istanti una donna a Cagliari

Il decesso è stato provocato all'ostruzione delle vie respiratorie

Dramma a Cagliari: in mattinata una donna è morta, soffocata da un panino. La donna di 57 anni, Eleonora Vacca, di Pirri, è morta soffocata mentre mangiava un panino al latte. L’episodio è avvenuto poco dopo le 11 a Cagliari nel mercato rionale di via Quirra. Il decesso è stato provocato all’ostruzione delle vie respiratorie. Probabilmente la 57enne aveva acquistato il pane poco prima e avvicinandosi l’ora di pranzo ne aveva addentato una parte. Purtroppo il bolo di cibo le ha andato di traverso e per lei è stato impossibile respirare.

Tutto è durato pochi istanti: la donna è crollata a terra, svenuta, ed è stata subito soccorsa dai frequentatori del mercato. Poi l’arrivo dei medici del 118, ma Eleonora Vacca era già in arresto cardiaco. Inutili i tentativi di rianimarla, anche con l’ausilio di diversi macchinari. Le manovre sono durate a lungo, senza successo. Sul posto anche una parente della vittima. Dopo gli accertamenti svolti dai carabinieri, la salma è stata restituita ai familiari per i funerali.

Tags

Articoli correlati