Cronaca

Sequestro Eitan, chiesto rinvio a giudizio nonno e autista

MILANO, 21 SET – La Procura di Pavia ha chiesto il rinvio a giudizio di Shmuel Peleg, nonno di Eitan, il bambino unico sopravvissuto alla tragedia del Mottarone, e Abutbul Gabriel Alon, che del nonno era l’autista. Entrambi sono accusati di sequestro aggravato di minore, sottrazione di minore all’estero e appropriazione indebita. La vicenda riguarda il rapimento del piccolo avvenuto nel settembre dello scorso anno. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati