Cronaca

Sea Eye, la nave si dirige verso Lampedusa

Matteo Salvini ribadisce che i migranti non potranno sbarcare in Italia

L’Alan Kurdi, la nave di Sea Eye che ha salvato 64 persone a bordo di un gommone, si sta dirigendo verso Lampedusa e si trova a circa 30 miglia dall’isola.

A quanto si apprende, la Alan Kurdi avrebbe chiesto al centro di coordinamento marittimo italiano l’indicazione del porto sicuro. Non ci sta il ministro dell’Interno Matteo Salvini, che accusa: “altre vite messe a rischio da una Ong straniera, partita da acque libiche in direzione Italia: il nostro governo ha scritto al governo tedesco perché si faccia carico del problema e dal Viminale abbiamo diffidato la nave dall’entrare nelle acque italiane”.

Tags

Articoli correlati