CronacaPrimo Piano

Salerno, orrore a Scafati: salma ricoperta di formiche in ospedale

La scoperta dei familiari, che hanno presentato una denuncia ai carabinieri

Nella sala mortuaria dell’ospedale di Scafati, in provincia di Salerno, la salma di una donna è stata ritrovata piena di formiche.
L’episodio è stato denunciato dai familiari della donna deceduta, una 61enne di Angri, che hanno presentato una denuncia ai carabinieri.
Il pm della Procura di Nocera Inferiore, Federica Lo Conte, ha disposto il sequestro della salma e delle cartelle cliniche. I familiari della donna si sono resi conto che la salma era ricoperta di formiche quando sono arrivati all’obitorio, e hanno chiamato i carabinieri. Nelle prossime ore sarà effettuata l’autopsia che, come richiesto dai familiari (assistiti dall’avvocato Gerardo Striano e da Silvio Del Regno per la parte civile), servirà a far luce sulle cause del decesso della donna.

Tags

Articoli correlati