Cronaca

Rovigo, bullismo durante ‘rito di iniziazione’ contro rugbista minorenne: dieci indagati

L'episodio risale all'ottobre scarso e sarebbe avvenuto durante una trasferta in pullman

Rovigo – Atti di bullismo contro un rugbista minorenne, dieci persone tra giocatori, tecnici e accompagnatori di una squadra di rugby risultano indagati. Gli atti di bullismo e vessatori si sarebbero verificati una sola volta, per la precisione nel corso di un ‘rito di iniziazione’ per essere entrato a far parte della squadra. I fatti sarebbero avvenuti l’ottobre scorso durante la trasferta in pullman a Padova. L’indagine è partita dalla denuncia dei genitori del ragazzo dopo che quest’ultimo ha raccontato quanto aveva subito. L’accusa, a vario titolo, formulata dalla procura è di lesioni e omesso impedimento del reato.

Tags

Articoli correlati